La prima uscita dell'HackLab Cz; V-day Piazza Brindisi

Ritratto di stc

Ieri tutti Noi, ragazzi dell'HackLab Cz, eravamo in fermento nel controllare e testare tutte le apparecchiature per la buona riuscita della manifestazione V-Day che si è svolta a Cz-Lido in Piazza Brindisi.
La manifestazione di ieri è stata un SUCCESSO! in tutti i sensi, prima per Noi dell'HackLab Cz che scesi in piazza abbiamo avuto la possibilità di parlare con la gente del software libero e di spiegare quali sono le differenze tra i prodotti commerciali e i prodotti liberi; abbiamo ricevuto consensi da parte sia di persone competenti (professori, studenti, liberi professionisti, venditori hardware) e sia di persone meno ambienti ma con grande curiosità verso il nuovo (animatori per bambini, funzionari pubblici, ecc ecc...)
Grazie all'occasione di ieri sera e per questo ringrazio la persona di Massimiliano, principale figura dell'MeetUp di Catanzaro, per aver organizzato il V-day di Beppe Grillo e per averci dato la possibilità di poter essere il braccio informatico della manifestazione.
Ieri sera, vedevi, adiacente il banchetto per le firme (circa 800 mi pare) i ragazzi con la maglia arancione e il logo come da sito HLCz lì con i loro notebook rivolti verso il pubblico in fila e a distribuire LiveCd di Ubuntu (versione autoavviante di Linux) e a spiegare cos'è l'etica Hacker e la libera conoscenza.
Abbiamo senza dubbio suscitato interessi, tantè che alcuni già molto pratici di Linux e di libertà informatica hanno da subito deciso di tesserarsi alla nostra Associazione e questo ci ha da subito riempito di soddisfazione per il lavoro svolto.
Punto principale è questo sito, l'abbiamo fatto conoscere a tutti i presenti e speriamo davvero di poter aiutare quanta più gente possibile per la migrazione verso la libertà.
Io adesso vi saluto,
aspettando le riflessioni e la messa online delle foto degli altri ragazzi.

Stefano C
aka Stc

HackLab Cz