Programm-azione

Ritratto di leonardo

Dove diamine ho sbagliato? eppure la linea 114 è giusta.. ach! il punto e virgola al posto della virgola! accidenti.. ok, ricompilo..

Erano altri tempi quelli del Klondike (come amava citare Paperone..)

Si stava lì ore ed ore a scrivere, scrivere, scrivere.. anche oggi capita, ma è molto più meno tuo.. (più meno tuo.. forte.. devo ricordarlo..)
Oggi c'è il visual-tutto. Trascini di quà, clicchi di là, agganci di su, ispezioni di giù.. Tutto diverso..
Il codice poi viene scritto automaticamente, in modo ordinato, ricorsivo, ridondante.

Ho guardato tante volte quel codice, impensierito..

Pensavo che non era mio. Non c'era anima, non c'era stile, nessuna marcatura e nessuna enfasi.. tutto piatto come un annuncio fonico nella stazione di Milano..
"Tlin tlonn! i passeggeri che hanno preso il treno Roma-Milano sono pregati di rimetterlo sui binari, grazie.. Tlin tlonn!"

A quel punto cominciavo a "scarabbocchiare" il codice automatico, inserendo qua e là degli spazi.. delle grassettature, cambi di colore, righe vuote, accorpamenti.. quasi a guisa di un pittore impazzito che lancia secchiate sulla tela..

Il risultato era impressionante: non si capiva un tubo.. tutto disordinato.. però il codice girava lo stesso e questa volta era un po' anche mio..

Ci torneremo?

Forse si.. nei linguaggi di frontiera.. quando ancora l'ide non ci avrà raggiunto..

Intanto il Nostro ci strizza ancora l'occhio e ci da soddisfazione, quando ci costringe ad usare il terminale, desideroso di una linea di comando..

E' ancora programma e azione, verba volant, bitta manent, vita est..

Ogni tanto, forse, faremmo bene a chiudere lo Gnomo nel bosco, dare il Kde nelle mani del Kgb e mettere una X sull'X, per poi lasciarsi andare, come i pittori pazzi, buttando lettere e pensieri dietro ai dollari ed ai diesis più potenti..

Vero?

# /etc/leonardo.conf^^

Portale: 

Commenti

Vabbè per non pensarci leggi più volte LOL: http://www.pbm.com/~lindahl/real.programmers.html
REAL PROGRAMMERS DON'T USE PASCAL

ed a scuola mi hanno insegnato a programmare utilizzando il Pascal tanto per dirne una eh...questa è la scuola di oggi, questo è il mondo di oggi. JAVA E VISUAL-TUTTO (bellissima questa asd). Saluti