Google e Open Source: La piu' grande minaccia per Microsoft

Ritratto di joebew

Cari amici, internauti lettori e ascoltatori di questo blog, leggo da Slashdot.org ( http://linux.slashdot.org/article.pl?sid=08/01/01/1322244 ) una piccola rilfessione riguardante una delle piu' grandi minacce per Microsoft. Di chi parlo ? Ovviamente di BigG ( Google ) e Open Source, combinazione "killer" che potrebbe, in poco tempo, contrastare seriamente il monopolio di Redmond. Il perche' ed il come sono descritti in un articolo molto piu' approfondito, raggiungibile a questo link: http://redmondmag.com/features/article.asp?editorialsid=2395

Il successo del piu' grande motore di ricerca non e' dipeso esclusivamente dall'idea o dall'algoritmo di ricerca, ma anche da tutte le soluzioni software che gravitano attorno a questo progetto, ovviamente software open source, come distribuzioni personalizzate GNU/Linux, Web Server, linguaggi di scripting, Database Management System e tanto altro. In un certo senso, senza l'Open Source e' altamente probabile che Google non avrebbe raggiunto questa importanza.

Ed e' per questo, forse, che Chris DiBona - Manager dei programmi Open Source di Google - afferma che le loro soluzioni non avrebbero certo seguito uno sviluppo cosi' veloce senza l'Open Source. Lo stesso tizio che organizza e supervisiona tutte le attivita' legate al "Summer of Code", evento annuale che raccoglie migliaia di sviluppatori e progetti Open Source. Offrendo ai tanti partecipanti l'opportunita' di incontrarsi e discutere faccia a faccia delle loro idee e cosa piu' importante, occasioni di lavoro all'interno di importanti realta' che operano nel settore dell'Open Source. E non solo, mette a disposizione le sue stesse strutture per ospitare diversi eventi legati all'Open Source, come "Linux Foundation Collaboration Summit". BigG sta contribuendo sia attivamente che passivamente allo sviluppo delle comunita' Open Source ( vedesi Mozilla Foundation, che nel corso del 2006 ha ricevuto circa 66 milioni di dollari dal suo business in relazione con Google ).

In conclusione, negli ultimi periodi stanno nascendo le Google Apps, Applicazioni interamente basate sul web ( Maps, Calendar, Docs, Gmail, Traduttori, Groups e tanto altro ) e non, Androids... In un futuro, "raggiungibili da un piccolo dispositivo low-cost, forse Google" ?

A presto,
Giuseppe Leone

Portale: 

Commenti

Ritratto di ieyasu

Bene Google. Viva Google. Forza Google.
Ma non è che poi si dovrà affrontare il nuovo leviatano, mostro succhia-dati e personalità, sempre pronto all'instant marketing e supino verso i dicktat dei governi meno democratici?
Nuccio Cantelmi

Nuccio Cantelmi

Ritratto di sgriso

Semplicemente microsoft ha paura dell'open source, che reincarna quello spirito hacker di un tempo.. Oggi tutto cio' che riguarda i pc e' mercato, basti solo pensare a come ci siamo ridotti oggi comprando una qualsiasi macchina.. siamo suoi schiavi dato che non siamo noi a dominarla ma e' lei che detta legge.. ci dice che ha bisogno di aggiornarsi (aggiornamenti so docet!), che ha bisogno di un software antivirus o di altre stramberie.. e ovviamente il business "cattivo" (cosi' lo chiamo) cammina.. ieri avevamo macchine che seppur nuove e cosi' diverse erano corredate da ampi manuali hardware e software e scoprire le magie celate dietro a quella scatola era davvero emozionante e chiunque poteva farlo, basava volerlo.. oggi abbiamo le specifiche ma sono minimali (non le ritengo realmente delle specifiche..) mentre ieri qualsiasi cosa compravi era abbastanza documentata tecnicamente (hardware e/o software che sia), persino quando ho cominciato ad usare gli home computer io era tutto cosi' magico.. VOGLIO TORNARE INDIETRO!! (sigh..) :-(
Scusate lo sfogo..

Panti G.

Panti G.