Hha! Microsoft apre le sua API! (E l'alveare?)

Ritratto di sgriso

..bene bene.. sembra che Microsoft se ne sia inventata un altra.. Sembra che proprio due giorni fa Ballmer, Ozzie e compagnia hanno dichiarato che.. prossimamente sia la documentazione sulle API, sia "dei protocolli di comunicazione dei prodotti a larga diffusione" (heyla che paroloni!) saranno pubblicate al più presto sul sito MSDN e che dove gli sviluppatori andranno a pagare per una royalty, questa non sarà esageratamente costosa come lo è stato fino ad ora..
Sarò str*nz*, ma non mi piace tutta 'sta apertura improvvisa, dato che non è la prima volta che Microsoft adotta politiche predponderate del genere..
Ovviamente la Comunità Europea non ci vede chiaro, e sembra che sospetti qualcosa.. staremo a vedere!

Sorgenti:
http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2197501
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnologia%20e%20Business/200...

A presto!

Portale: 

Commenti

Ritratto di joebew

Ciao Panti,
leggevo la notizia qualche giorno fa su SlashDot, come si scrive sul "il sole 24 ore", la reazione di Microsoft e' strettamente relazionata con le imposizioni avanzate dall'Unione Europea riguardo l'antitrust e l'interoperabilita' di software redmond con sistemi differenti. Ma di queste storie ne abbiamo gia' lette abbastanza. Non ci resta che attendere "eventuali" risultati :)

Riguardo il "pagare per vedere" non ci vedo niente di male, Open Source in effetti non significa gratis :)

A presto,
Giuseppe Leone