I° Raduno Nazionale delle Imprese Eretiche 24 settembre 2011

Ritratto di gigismi

COMUNICATO STAMPA
14/09/2011

I° Raduno Nazionale delle Imprese Eretiche

Orme nel Parco, in collaborazione con il blog www.ereticamente.it, organizza a Zagarise il I° Raduno Nazionale delle Imprese Eretiche.
Sabato 24 e domenica 25 settembre, presso il Centro di Informazione Turistica di Zagarise, in piazza Aldo Moro, imprese provenienti da tutta Italia si raduneranno per dare il via ad una nuova definizione di impresa.
Si tratta di ....

imprese che hanno scelto una diversa via per interpretare il ruolo imprenditoriale e commerciale, ponendo l’uomo e la natura al centro delle proprie attenzioni pur senza tralasciare l’aspetto economico. Il profitto cessa di essere il motore unico della vita ed i valori della radicazione territoriale, della tradizione culturale, dell'innovazione e della condivisione vengono messi al centro di una trama di relazioni umane e commerciali.
“L'iniziativa – afferma uno dei curatori l'Avv. Cono Cantelmi - nasce dalla consapevolezza del bisogno, da parte della società post-moderna, di eretici, ovvero di persone che hanno messo la sfida dinnanzi i loro occhi ed hanno affrontato la vita con eresia, scegliendo una strada differente, sfatando luoghi comuni, andando laddove altri credevano fosse impossibile andare. Oggi c'è bisogno di eretici per uscire da una crisi che appare senza fine, per sconvolgere il modo comune di pensare e di agire, per remare controcorrente ed inventare nuove strade mai prima battute o dimenticate da troppo tempo per essere ripercorse.”
Un'impresa eretica, secondo gli ideatori, è un'impresa (intesa non solo come attività economica ma come risultato dell'azione dei singoli) che adotta valori fondamentali come la passione per ciò che si fa, la libertà di pensiero e di informazione, la responsabilità sociale e individuale, l'apertura agli altri e la condivisione, il valore sociale delle proprie azioni, l'attività e la ricerca da contrapporre alla passività e all'assistenzialismo, la creatività come motore del cambiamento.
“Orme nel Parco – afferma l'amministratore Massimiliano Capalbo che assieme all'Avv. Cantelmi ha ideato l'iniziativa - è certamente un'impresa eretica per la sua storia, il suo approccio e lo stile che ha scelto di adottare, per contraddistinguersi in un mercato in crisi di valori e di idee. Non ci piace essere considerati delle mosche bianche, non c'è mai piaciuto, abbiamo incontrato in questi ormai 7 anni di attività molta gente che ci assomiglia, molti altri buoni esempi. Abbiamo bisogno che questi esempi di sfida personale, oltre che economica, siano messi in risalto. Abbiamo bisogno di condividere e divulgare le azioni propositive che già insistono sul territorio, per contrapporre all’immobilismo e al vittimismo imperante la forza della passione e di un modo nuovo di intendere l’economia.”
Due giorni per confrontarsi e raccontare la propria storia, per conoscersi e gettare le basi di future trame ma sarà anche l'occasione per presentare il nuovo libro di Massimiliano Capalbo dal titolo “Non tutte le strade portano turisti”, edito da Apoikia, dal sottotitolo provocatorio: “Cinque anni di turismo in Calabria vissuti pericolosamente”, in cui l'autore ripercorre cinque anni, quelli appena trascorsi, di politiche turistiche attuate in Calabria inefficaci, frutto di scelte sbagliate e controproducenti, raccolte in un volume per non dimenticare e per scongiurarne il ripetersi.
Le aziende che hanno aderito all'evento provengono prevalentemente dalla Calabria ma anche dal resto d'Italia con una presenza anche dalla Svizzera.
Ciascuna impresa eretica sarà invitata ad una breve presentazione della sfida (della durata massima di 15 minuti) che ha spinto ad affrontare nuovi orizzonti e dell'eresia che risiede al suo interno e ciascuna sfida sarà inserita in un racconto, dal titolo “Viaggio nelle imprese eretiche”, che si svolgerà in due tempi (mattina e pomeriggio) nella giornata di sabato 24 settembre, e sarà condotto da Cantelmi e Capalbo.
Il racconto della varie eresie servirà per realizzare un instant book in formato digitale (distribuito secondo licenza Creative Commons) in cui riassumere ciascuna esperienza e l'intero evento, che sarà presentato nelle scuole medie e superiori di tutta la regione dal mese di ottobre, quando Orme nel Parco ripartirà con “Incontro” il tour che toccherà gli istituti scolastici regionali.
Il libro, dal titolo “Impresa Eretica”, avrà lo scopo di far conoscere le eresie perché possano divenire ispirazione per le giovani generazioni e per coloro che sentono la sfida ma che ancora non hanno trovato la forza di crederci.
Per questo l’incontro di sabato 24 e domenica 25 sarà aperto a tutti coloro che credono ci sia un modo differente di essere e di agire, per coloro che non si limitano a sperare in un futuro migliore, per coloro che vogliono intraprendere un cammino “eretico” verso un’economia più umana.

Per maggiori info: 0961.731290 – 334.3363690 – info@ormenelparco.it - www.ereticamente.it

Portale: