HackLab CatanZaro is a Center of Creativity and Research on open Technology and Innovation. Organizes hack meetings, seminars and events related to FLOSS and Telematics. Develops Free Software. Works to build a culture of knowledge-sharing
---
join us!
Ritratto di jdaemon

Cannot open display

When it try to start a graphical application from a terminal and it fails returning only an error of type cannot open display[0] is very likely to be an environment variable error. In Unix-like systems for each Xorg server must be a logical display identifier of the form :0, :1, ..., :0.0, :0.1, ..., :1.0, :1.1 and so forth.

Messages like:

** (PROGRAM_NAME:PORT): CRITICAL **: Failed to parse arguments: Cannot open display:[1]
the most frequent:
(PROGRAM_NAME:PORT): Gtk-WARNING **: cannot open display: VALUE
or even
Error: cannot open display: VALUE

indicate that the VALUE logical display cannot be accessed ...

Ritratto di jdaemon

No protocol specified

In Unix-like systems, if it fails to start any graphical application from a terminal which returns an error message contains the following statement:

No protocol specified

with the consequent final warning (that in these cases, must not be considered because there's the first priority statement[0]) of the kind shown below:

WARNING: cannot open display: :x.x

or in rare cases, an Xlib[1] error such as:

Xlib: connection to "<hostname>:x.x" refused by server
Xlib: No protocol specified

Ritratto di jdaemon

Usefulness of the Linux Framebuffer on the Virtual Console

The Linux Framebuffer is a graphic hardware-independent abstraction low level to show graphics on the monitor. It allows to display image, video, presentation files and more on the console through to the use of specific CLIs which support one. Useful when you have to use OS without X Window System...

Before starting you need to make sure that Framebuffer is currently available. Open any terminal and digit:
dmesg | grep -i vesa
Should see the "vesafb driver" (VESA standard) and the "fbX devices" entries, otherwise you need to enable framebuffer support by setting the bootloader and/or recompiling kernel.

Portale: 
Ritratto di domenicop

Corso GNU/Linux di Base - 2012

Il terzo Corso GNU/Linux di Base organizzato dall'hacklab partirà non appena si raggiungera' il numero minimo di partecipanti. Le lezioni saranno in tutto otto e si terranno allo *Lab (Viale Isonzo n°318, S. Maria, CZ) ogni Venerdì e Sabato in orario pomeridiano/serale da concordare con i partecipanti. Chiunque volesse iscriversi dovrà inviare una richiesta esplicita all'indirizzo corsi hacklab cz oppure contattare il numero . Al fine di rendere le lezioni interattive, il più possibile adattabili alle caratteristiche e alle necessità dei corsisti, i posti disponibili sono limitati a 20.

Portale: 
Ritratto di jdaemon

Lo *Lab spegne la prima candelina - 31/03/2012

Ad un anno dall'inaugurazione della nostra sede, avvenuta l'oramai remoto 21/03/2011, ci accingiamo a festeggiare la nostra ascesa con un party a base di birra e succo di frutta per gli astemi. La festa avrà luogo la sera di sabato 31 così che tutti possano prenderne parte.

Porteremo amici e compagni d'avventura. Non sarà solo la festa dell'HackLab, bensì di tutti i gruppi che come noi condividono il medesimo tetto sotto il quale svolgere attività sociali, politiche e culturali. Lo *Lab è centro di gravità, ambiente fecondo per chi desidera condividere ed implementare i propri sogni o per chi ama semplicemente far parte di una grande comunità.

Tante idee sono state sfornate e chissà quante altre ancora ne nasceranno, ma giorno 31 i nostri cervelli verranno temporaneamente disconnessi. Affogheremo in fiumi di birra e vino per i più tradizionalisti. Chi verrà vivrà!

Grazie a Tutti! ;)

Ritratto di 0xnan

JavaScript e l'auto-completamento modulo

Già ti vedo: ogni giorno quando arriva il tempo da dedicare ad internet, apri le solite pagine: controlli le mail; i diversi Social Network; commenti le notizie del tuo giornale preferito.
Per gustare appieno il web interattivo, è ormai necessario possedere un account per ogni cosa.
Nella monotonia quotidiana ci si ritrova ad inserire il solito username e la solita password: come non confermare quando il browser ci chiede di salvare le credenziali? Ogni mossa risparmiata è un guadagno, specialmente se è il browser ad occuparsi di scrivere e il nostro compito diventa solo cliccare su "login".
Si dice che "nessuno regala niente", ebbene anche in questo caso la comodità ha un prezzo...

Ritratto di kamaleonte

Trasformare un Router ADSL in un Router 3G/4G

Ho 3 PC ed un unica chiavetta UMTS, scopo della guida è quello di trasformare un router adsl in un router umts wi-fi, così da avere tutti i PC online con un unica chiavetta. Il router che ho trovato è "alice gate voip 2 plus wi-fi"

 

Portale: 
Ritratto di gigismi

OpenWRT on TP-LINK tl-wr841nd + olsr + tinc + nodogsplash

I have prepared a firmware for a new model. This is the link of the firmware Updated to revision 30472.

http://test.ninux.org/~gigismi/openwrt-tl-wr841n-nd-v1x-tinc-olsr-nodogs...

For all informations read the article in the link below. This firmware is the same in sofware but different in model.

openwrt-tp-link-tl-wr741nnd-tinc-olsrd-nodogsplash

This firmware has been tested on wr841nd ver 7.

Portale: 
Ritratto di gigismi

OpenWRT on TP-LINK tl-wr741n/nd + tinc + olsrd + nodogsplash

Hi everyone,

This is a post just to share my result about the work I made for our mesh project with "www.ninuxcalabria.eu". I would like to tell you that I've ended the process to modify a new firmware for our purposes.This firmware has been customized with additional packages such as:

  • olsrd (mesh protocol)
  • tinc (vpn)
  • nodogsplash (a simple splashscreen non-captiveportal)
Portale: 
Ritratto di hacklab

Document Freedom Day 2012 @ *Lab, 28 Marzo

Document Freedom Day 2012
L'HackLab CatanZaro in data 28/03/2012, celebrerà per il terzo anno consecutivo l'evento annuale ideato al fine di sensibilizzazione l'opinione pubblica sulle libertà legate ai documenti.

La sede dell'evento sarà lo *Lab, situato in Viale Isonzo n°318, quartiere di S. Maria, Catanzaro. L'orario di inizio è fissato alle 15:00; il DFD terminerà entro le ore 20:00.

La giornata sarà suddivisa in tre fasi tematiche: la libertà dei formati testuali e multimediali (ODF, OGG) più il nuovo standard per l'editoria ePub; le licenze libere (GNU FDL, CC, OFL) e le principali suite d'ufficio Free Software per la creazione e manipolazione di documenti come LibreOffice e Abiword.

Portale: 

Pagine