[HackLabCZ] risposta sul perchŔ non si utilizza linux

Stefan_B.C.Umit Uygur benjaminc79 a gmail.com
Dom 9 Nov 2008 13:21:51 CET


attinia wrote:
> Caro umit,
> sul mio blog parlo essenzialmente di linux, di cos Ŕ linux e dei 
> vantaggi che ha a differenza di windows...non mi getto in erudizioni o 
> in concetti a me ancora ignoti, sto studiando in proposito perchŔ amo 
> la cultura e amo interessarmi a problematiche di cui ancora non ho 
> padronanza...non mi fingo guru dell'informatica, nel blog d˛ solo 
> informazione gratuita di concetti basilari, quali software libero e 
> installazione di linux, per questo ho informato hacklab dei quesiti 
> che mi propongono, sarebbe azzardato rispondere personalmente a tutte 
> queste cose e fingere una conoscenza che ancora non mi appartiene. 
> Dove sta il problema? da qui occorre partire, distribuire informazioni 
> alla gente, e questi dibattiti, queste domande che mi fanno, devono 
> essere giudicate positivamente in quanto vuol dire che il mio blog fa 
> riflettere e le persone stanno iniziando a valutare lipotesi di 
> abbracciare linux e il software libero. Non nasciamo imparati, tu 
> sicuramente avrai competenze in proposito ma non giudicare chi ancora 
> non ne ha, l'informazione non Ŕ dei pochi e ci˛ che per te Ŕ una 
> banalitÓ per altri potrebbe essere il motivo per cui non condividono 
> ancora ci˛ che noi stiamo cercando di diffondere. un p˛ di umiltÓ per 
> favore... e solo per chiarire, il Grande Odifreddi Ŕ stato il primo a 
> dire che i veri scienziati erano innanzitutto filosofi in quanto 
> utilizzavano un linguaggio, quello della matematica, l'unico in grado 
> di decifrare il linguaggio della natura che ci cinrcondava... inizia a 
> sfuggire da sotto la campana di vetro che hai costruito, qui tutti ci 
> stiamo impegnando per ci˛ che anche a te sta a cuore, e non sei 
> l'unico a volere una civiltÓ nuova, fondata sull'informazione e la 
> libertÓ 
Senti,
non e' che mi faccia piacere essere critico o come dicono alcuni, faccio 
critico di mestiere. ma, a questo punto faccio lo stesso invito che hai 
fatto te, quello di leggere tra le righe etc. per quanto alla mia 
competenza in materia, chi/quando hai mai parlato che io sia competente 
in materia?

Cmq, quando mi riferivo ai libri di sociologia/filosofia/antropologia 
avevo inquadrato bene la persona, la tua persona. Piergiorgio Odifreddi 
non e' che distante da queste materie. Siamo sempre la, con questo non 
voglio insinuare che odifreddi sia un deficiente, ma posso dire che ho 
avuto il modo di conoscere di persona le sue impressioni/punti di 
vista/opninoni etc. anzi, ero e sono tutt'ora, un suo ammiratore. mi son 
confrontato di persona con lui e ho avuto il modo di contestarlo come lo 
sto facendo con tutti, ma ripeto, non faccio questo di mestiere, lo 
faccio quando c'e' qualcosa che non inquadra. le grandi personalita' non 
mi influiscono affatto, ogni persona ha qualcosa di grande in se e ogni 
grande uomo ha sempre qualcosa di infantile. Ecco, ora credo che sara' 
piu' chiaro quel che sto cercando di dire.....
bisogna trovare un linguaggio universale per far comunicare la gente tra 
di loro, e ti assicuro che ne' odifreddi e ne' qualcun'altro ti potra' 
indicare la soluzione a questo problema, so non tu stessa.
ciao


More information about the HackLabCZ mailing list