Presentazione

    L' Hacking Laboratory CatanZaro (in forma contratta HackLab CatanZaro) è un Centro di Creatività e Ricerca in cui si incontrano esperti e appassionati di diversi settori (Ambiente, Tecnologia, Trasporti, Economia, Sicurezza, Energia, Salute e Istruzione) al fine di condividere informazioni e idee, tra cui realizzare progetti, tenere corsi, manifestazioni e qualsiasi altra attività in grado di sensibilizzare la Società sulle inconsapevoli potenzialità possedute da ogni singolo individuo, a volte sopite a causa della mancanza di libertà di espressione o per via della chiusura mentale insita nel contesto sociale di appartenenza. Invitiamo gli individui alla cooperazione al fine di produrre benessere collettivo grazie al superamento delle tendenze egoistiche caratterizzanti la nostra epoca.

Riteniamo che la Libertà di espressione e di condivisione del sapere, siano diritti imprescindibili ma anche strumenti essenziali per garantire ogni genere di sviluppo: culturale, economico e sociale. Ci adoperiamo per costruire una società dedita a promuovere la diffusione del sapere, in modo che esso diventi proprietà intellettuale dell'intera comunità e non sia più strumento di monopolizzazione di pochi individui privilegiati. Vogliamo che nessuna persona si senta discriminata a causa di pregiudizi, mode o canoni di massa. La rivoluzione che auspichiamo deve aver luogo nella mente di ogni individuo e manifestarsi con il quotidiano agire. In questo modo siamo certi di operare una trasformazione radicale della società che conduca ad un progresso sia morale che materiale.

L'Hacklab investe gran parte delle sue energie in attività di informatizzazione del territorio locale. Rendiamo possibile a tutti (soprattutto alle fasce più deboli) la fruizione di servizi essenziali - primo in ordine di importanza Internet - e l'utilizzo/possesso di componenti hardware e strumenti software, quest ultimi rigorosamente liberi. In breve, ammortizziamo le differenze sociali lavorando alla minimizzazione del Digital Divide (divario digitale).

L'Hacklab non costituisce formalmente una associazione con burocrazie che ne regolino le attività e ne circoscrivano il campo di interesse. Esso eredita da altre comunità Hacker la presenza di una Netiquette che suggerisca le linee guida da seguire per una corretta partecipazione alla vita collettiva. Siamo un gruppo di persone, di lavoro, all'interno del quale non si esercitano forme di classismo. Non esiste una gerarchia che possa indicare il differente livello sociale di ciascun individuo in relazione al gruppo. Ci affidiamo al confronto di idee e punti di vista, totalmente riversati in un clima democratico e quanto più oggettivamente meritocratico. Così facendo speriamo di trovare la miglior Soluzione a tutti i Problemi che affrontiamo.

Lo scopo principale di HackLab Catanzaro è quello di creare, proporre e condividere con l'intera Comunità, alternative valide agli attuali modelli poco efficaci ed efficienti che la società odierna propone.

Cerchiamo di essere un centro di aggregazione per giovani che così troverebbero l'opportunità di esprimere le proprie potenzialità in spazi a loro dedicati e grazie alla reciproca collaborazione che si verrebbe inevitabilmente a creare con tutti gli altri "abitanti" di questo centro di creatività.
Ciò evidenzia la vitale importanza di avere una sede fisica - un centro comune - in cui condividere esperienze, teorie, passioni e idee da poter sviluppare in un unico ambiente.

Proponiamo soluzioni alternative "Free Software" a quelle proprietarie, al fine di garantire all'utente una piu' completa liberta' di azione sul proprio Personal Computer.
Le nostre iniziative non hanno esclusivamente un interesse tecnico-scientifico, ma sono principalemente mirate a considerare l'impatto che l'informatica e il pensiero del Software Libero ha nella societa' moderna, far capire alle tante persone, che un'alternativa al software proprietario c'e'. Perciò, spaziano dalla battaglia legale per la libertà di scelta tecnologica, al riutilizzo di hardware obsoleto ( iniziativa Trashware ).

Cenni Storici

Il gruppo nasce ufficialmente il 7 Luglio 2007 dall'incontro di due associazioni locali impegnate nella diffusione del Software Libero - l'Hacklab Cosenza e il Catanzaro Linux Users Group (appositamente per i nostalgici abbiamo esposto il vecchio sito del czLUG nel museo dell'HackLab CatanZaro al link czLUG).
L'HackLab Cosenza, costituitosi nel 2005, è un punto di riferimento nel panorama informatico in grado di organizzare eventi quali “Condividi la Conoscenza” con la partecipazione di Richard Stallman e la Conferenza Italiana sul Software Libero. Il czLUG, era una realtà nata nel 2006. I suoi membri avevano un'età media di venti anni, una comunita' virtuale che viveva in rete.
I due soggetti, Hacklab Cosenza e czLUG, decidono di intraprendere a Catanzaro la stessa strada convinti che insieme possano fare molto di più' che singolarmente, perché spinti dalle stesse motivazioni e convinzioni, quindi, la necessità di interfacciarsi con la società al fine di promuovere e trovare applicazioni concrete per il Software Libero e per la sua filosofia, garantendo a tutte le persone che vorranno aderire ai progetti promossi dal Software Libero, una serie di soluzioni tecnologiche prive di Licenze adottate dalle grandi compagnie informatiche che ne impediscano un controllo completo e violino la nostra privacy.