Parossismo della proprietà intellettuale

Ritratto di ieyasu

Sembra incredibile ma la società che gestisce la metropolitana di Berlino pare abbia deciso di porre gli orari dei treni sotto copyright. Dunque, chiunque per riprodurli, copiarli o pubblicarli gratuitamente dovrà ottenere il consenso dell'autore. Pazzesco!
Immaginate l'assurdo: se qualcuno risponde ingenuamente alla domanda "a che ora passa il treno?", potrebbe essere sottoposto alla corte marziale per aver violato il copyright delle metropolitane per aver diffuso opera protetta dal diritto d'autore. Cento anni di carcere e buttano via la chiave...
Al di là di facili esagerazioni, è evidente che il sistema della gestione dei diritti sulle idee è al collasso in quanto mira più a tutelare assurde pretese economiche che la diffusività dell'informazione e della cultura quali beni sociali.
Nuccio

Portale: 

Commenti

Ritratto di joebew

Ormai non resto piu' sorpreso da queste notizie. Mi piacerebbe vedere la faccia delle persone che si "inventano" queste assurdita'. Si svegliano la mattina e pensano a come fare danni e creare disordini inutili. In merito al caso specifico che proponi, e' facile trovare un exploit al problema, semplicemente creare una nuova convenzione per gli orari. Non so, anziche' dire 8:30, diremo 8:1E. Espriamo con un altro linguaggio uno stesso significato. Tutto qui.

Joseph.

ciao amici il mio computer dopo aver istallato linux ubuntu 8.04(prima di linux c'era istallato windows xp)mi dice che non monta il volume del mio hardisck,quello estermo.
datemi una mano a farlo riconoscere...

Ritratto di joebew

Ciao Giuseppe,
usa il forum per questo genere di inerventi: http://www.hacksud.org/forum

A presto,
Joseph.